fr de

PO-FESR

2022-08-25T15:17:56+00:00

PO-FESR

Assessorato Regionale dell’Energia
e dei Servizi di Pubblica Utilità

Dipartimento Regionale dell’Energia

PROGRAMMA OPERATIVO FONDO EUROPEO SVILUPPO REGIONALE (PO FESR) 2014/2020 – Azione 4.2.1

“Incentivi finalizzati alla riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di gas climalteranti delle imprese e delle aree produttive, compresa l’installazione di impianti di produzione di energia da fonte rinnovabile per l’autoconsumo”

PROGETTO: “EFFICIENTAMENTO ENERGETICO ZICAFFE’”
Progetto n.264618980143 – CUP n.G85F19000630006

La ZICAFFÈ ha aderito al Programma Operativo sul Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale (P.O. FESR SICILIA 2014/2020) – Azione 4.2.1 – “Incentivi finalizzati alla riduzione dei consumi energetici e delle emissioni di gas climalteranti delle imprese e delle aree produttive compresa l’installazione di impianti di produzione di energia da fonte rinnovabile per l’autoconsumo”, finanziato dall’Asse 4 – “Energia Sostenibile e Qualità della Vita”, Obiettivo specifico 4.2 “Riduzione dei consumi energetici e delle emissioni nelle imprese e integrazione di fonti rinnovabili”, giusto D.D.G. n. 870 del 17/10/2018, tramite il progetto numero 264618980143, denominato “Efficientamento energetico Zicaffè”, ammesso a contributo con D.R.S. n° 1240 del 24 Settembre 2021.

L’obiettivo del bando è la riduzione dei consumi energetici e delle emissioni nelle imprese tramite l’integrazione di impianti che utilizzino fonti energetiche rinnovabili e apparecchiature a basso consumo. Era già nelle intenzioni dell’azienda realizzare un altro impianto fotovoltaico (il precedente realizzato nel 2015) per incrementare la produzione di energia elettrica attraverso impianti solari fotovoltaici. Pertanto, con l’adesione al PO FESR 2014/2020, ha concretamente potuto realizzare un ulteriore impianto fotovoltaico di 171,12 kWp, aumentando la produzione di energia annua proveniente da fonti energetiche rinnovabili per oltre 250.000 kWh. Nel contempo ha provveduto a sostituire una confezionatrice di fine linea con una più performante e dal basso consumo energetico.

Tutto ciò si è tradotto in una drastica riduzione di consumo di energia elettrica tradizionale per la produzione di energia pulita attraverso impianti solari fotovoltaici.

Il ricorso a tali tecnologie nasce dall’esigenza della Zicaffè di coniugare:

  • La compatibilità con esigenze architettoniche e di tutela ambientale
  • Il risparmio di combustibile fossile con azzeramento di emissioni di gas climalteranti
  • Una produzione di energia sufficiente per l’autoconsumo senza emissioni e sostanze inquinanti

L’importo complessivo degli investimenti inseriti nel progetto ammonta a € 316.915,00, di cui € 216.060,75 rappresenta il contributo ricevuto con il PO FESR.